20.6 C
Ruoti
venerdì, 21 Giugno, 2024

Data

30 Lug 2022
Expired!

Matera Pride 2022: “L’amore ci unisce”

Sabato 30 luglio 2022 con raduno alle ore 16 da Villa Longo a Matera è in programma il Matera Pride 2022. Lo slogan della manifestazione di quest’anno è “L’Amore ci unisce”. L’ Amore quale sentimento universale che riesce ad unire tutti nell’unica Famiglia Umana.

La parata finale del Matera Pride prevede il raduno dalle ore 15 presso la Stazione Villa Longo e la partenza del corteo alle ore 16 con il seguente itinerario: Via Nazionale, Via Annunziatella, Via Lucana, Via Roma, con arrivo in Piazza Matteotti.

L’evento è organizzato da Arcigay Basilicata, Centro Artemide, Agedo Potenza, Rete degli studenti medi di Basilicata, Risvolta Matera e patrocinato dal Comune di Matera, dalla Commissione regionale Pari Opportunità della Basilicata e dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019.

L’evento è inoltre organizzato attivamente da un collettivo di giovani attivisti e altre realtà locali che costituiscono il comitato promotore del Matera Pride (tra cui il neo costituendo Arcigay Matera) e grazie al sostegno di numerosi sponsor locali e non.

Il coordinamento “Matera Pride” promuove la manifestazione “Matera Pride 2022 – L’amore ci unisce”, con un calendario ricco di eventi culturali e ricreativi che culmineranno nella parata conclusiva di sabato 30 luglio.

Antonella Salvatore Ambrosecchia, Presidente di Agedo Matera: “Dopo l’indimenticabile Heroes Pride del 2019, siamo tornati per scrivere tutti insieme una nuova avvincente pagina di Orgoglio e Bellezza con il Matera Pride 2022. Il tema del Pride 2022 è il respiro universale che ci fa sentire membri dell’unica Famiglia esistente: quella Umana. In un’epoca in cui guerre e odio sembrano stiano avendo la meglio, noi vogliamo rispondere lanciando un potentissimo messaggio di Amore e Solidarietà sociale perchè “L’Amore ci unisce”, L’Amore ci salva, L’Amore ci protegge e ci indica la strada seppur nelle mille tempeste che ciascuno di noi affronta ogni giorno. L’Amore ci unisce e continuerà a tenerci uniti perchè solo così potremo salvarci, perchè nessuno si salva da solo. Città dopo città, Pride dopo Pride tutti ci prendiamo per mano e prendiamo per mano coloro che incontriamo lungo il percorso, Matera inclusa”.

Il Sindaco Bennardi dichiara che Matera, Capitale della Cultura dell’Umanità doveva essere ancora esempio di Amore Universale e unirsi, pertanto, a tutte le città italiane che hanno accolto l’Onda Pride del 2022.

Il Sindaco, inoltre dichiara la volontà dell’Amministrazione di istituire il Registro per l’identità di genere “Alias” che possa riconoscere alle persone transgender, il genere di elezione, alias, per i documenti che sono di competenza del Comune.

Il percorso dell’onda pride partirà dalla stazione FAL di Villa Longo e proseguirà in ordine: Via Nazionale, Via Annunziatella, Via XX Settembre (angolo con Via Lucana), Via Lucana, Via Roma (parte alta), per concludersi presso Piazza Matteotti.

Il Centro Servizi Artemide sarà presente in Piazza Matteotti a Matera sabato 30 luglio  (all’arrivo del Corteo) con uno stand dedicato alla Salute ed al Benessere delle persone LGBTQI+ dove gli operatori di Artemide distribuiranno materiale informativo sui servizi erogati, i contatti e le attività svolte.

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il nome